RSS

Merry Christmas . Replace this text with your christmas wishes for your visitors .

RACCOLTA CREATIVA DI BUON ANNO!

Ciao e con piacere che vi presento questa mia nuova iniziativa dove potete postare su inlinkz le vostre creazioni per augurare Buon 2016, spero vi piaccia.

Il procedimento e sempre lo stesso come i link party postate una vostra creazione cliccando in fondo al tasto blu su inlinkz.

Dal 30 dicembre 2015 alle ore 14.15 al 7 gennaio 2016 potete postare le vostre creazioni handmade e altro per il nuovo anno.


vi aspetto con le vostre creazioni di Buon anno 


Partecipate numerose condividete l'evento con altre creative e blog e che dirvi 


BUON 2016 CREATIVO A TUTTE!


Ecco il banner da poter prelevare grazie a presto!



http://dolcezzecreative.blogspot.it/2015/12/raccolta-creativa-di-buon-anno.html




prelevate la foto e collegatela al link sopra grazie a tutte voi!








ATTESTATO RICEVUTO

Ciao ringrazio il team Creativapp 2015  per l'attestato per il blog sono molto contenta di aver ricevuto questo premio auguro a tutti BUON ANNO CREATIVO,  BUON 2016! A presto!







AUGURI A TUTTI VOI!

Ciao auguri Buon Natale e felice anno nuovo baci!







PIATTINI NATALIZI

Ed ecco altre creazioni fatte su richiesta, piattini sempre ricoperti di carta riso con vari temi natalizi con babbo natale con paesaggio, ecc...ecc....
La procedura è sempre la stessa come spiegato nel post precedente se volete realizzarli o per info contattatemi grazie spero vi piacciano ciao 










piattino rotondo con paesaggio di natale e piattino quadrato con babbo natale su slitta.
ciao a presto!










con questo post partecipo a 














BOTTIGLIETTE E VASETTI RIVESTITI CARTA RISO

Ciao ecco un lavoretto, fatto per un'amica che deve mettere liquore nelle bottigliette e mi ha chiesto di rivestirle con carta riso per farle più carine come regalo di Natale!


Ha comprato queste bottigliette e vasetti, poi io li ho rivestiti con carta riso bianca e poi con temi di natale angeli e paesaggi innevati.

Una volta asciutti ho messo la vernice finale all'acqua lucida per renderli belli nel tempo e fissare la carta riso.

Ovviamente sono partita un po' dal basso dato che devono essere riempite meglio lasciare un po' libero il collo dei vasetti e bottigliette.

Spero vi piacciano ottime per spunto di natale o per regalare per bellezza ciao a presto BUONE FESTE!













Eccoli qui a lavoro finito sono venuti tutti bene e sono molto carini per un regalo di Natale handmade!











con questo post partecipo a 










PIATTO CENTROTAVOLA DI NATALE

Ciao e oggi ho fatto un'altra creazione per il Natale, un bel piatto centrotavola a fazzoletto ricoperto con carta riso di natale. Spero vi piaccia il procedimento lo già spiegato varie volte ma vi mostrerò come realizzarlo in due o tre foto.






eccolo girato e pulito per attaccare la nostra carta riso di natale.























ecco la lavorazione con la carta riso paesaggio con casetta di natale con neve scelta e con colla pronta all'uso per decoupage ho incollato il tutto.
Una volta asciutto stendiamo la nostra vernice finale lucida all'acqua e poi grattiamo con carta vetro delicata i bordi quando sarà completamente asciutto e possiamo con i piedini metterlo su una mensola su un tavolo l'effetto sarà come foto sotto.










piatto finito su mensola spero vi piaccia a presto!














con questo post partecipo a 













MINI COFANETTO CON CRACKLE' E CARTA RISO NATALIZIA

Ciao oggi ho creato un mini confanetto portagioe. Qui vi spiegherò come realizzarlo con il decoupage non è difficile per chi vuole imparare.
E' un ottimo regalo di natale o per metterci i nostri bijoux.







mini cofanetto a lavoro ultimato molto carino e semplice.













Compriamo il nostro cofanetto per decoupage, in compensato e dipingiamolo di marrone scuro, io avendo la casa di colore chiaro con i mobili lo dipingo sempre con il colore scuro sotto marrone per poi dargli su un avorio, Ma voi potete usare un verde scuro, rosa fucsia, blue ecc,ecc....










mini cofanetto dipinto con pennello tampone di colore marrone acrilico.












Una volta dipinto lo lasciamo asciugare poi stendiamo almeno due mani di vernice screpolante il  cracklè si trova già pronto nei negozi di decoupage brico ecc... ecc.....








Aspettiamo si asciughi la vernice screpolante che rimanga un po' appiccicaticcia, io mi sono aiutata con il phon per capelli in inverno da una grossa mano per fare asciugare prima.

Lo dipingiamo con il nostro colore acrilico avorio o colori chiari in base a il colore scuro usato sopra deve essere un colore chiaro o non si vedranno le crepe del cracklè.




VASETTI DI NATALE PROFUMATI

Ciao ecco una bella idea per la nostra tavola di Natale, dei vasetti del miele lavati e reciclati.

Una volta pronti e sterilizzati in lavastoviglie, ho messo della paglietta finta che si trova nei cestini di natale o nei brichi, poi dei fiori profumati finti alla fragola un bel fiocco argento e blu e il gioco e fatto i nostri vasetti profumati sono pronti.

Possiamo usare vari profumi vaniglia, lavanda, cioccolato ecc.... ecc....  e i nostri vasetti saranno belli sulla tavola farete una bella figura sulla tavola pronta per Natale potete usare fiocchi rossi argento quelli che volete spero vi sia piaciuta come idea ciao a presto auguri a tutti!








con questo post partecipo a 




IL MIO ALBERO DI NATALE CON LE PALLE DI NATALE AL DECOUPAGE

Ciao oggi ho fatto l'albero di Natale, come ogni anno.

come potete vedere ho messo alcune palle di natale fatte da me al decoupage con angioletti e presepini spero vi piaccia ciao 


BUONE FESTE!








ECCO LA LEGGENDA DEL NATALE 




C'era una volta, in un paese tra i monti, un vecchio mercante.
L'uomo viveva solo, non si era mai sposato e non aveva amici.
Il vecchio mercante si girava e rigirava, senza poter prendere sonno.
Uscì di casa e vide gente che andava da tutte le parti verso lo stesso luogo.
Qualche mano si tese verso di lui. Qualche voce si levò:
- Fratello, - gli gridarono - non vieni? Fratello, a lui fratello?
Lui non aveva fratelli.
Era un mercante e per lui non c'erano che clienti a cui vendeva  e fornitori da cui comprava.
Per tutta la vita era stato avido e avaro e non gli importava chi fossero i suoi clienti e che cosa facessero.
 Ma dove andavano?
Si mosse un po' curioso. Si unì a un gruppo di vecchi e di fanciulli.
Fratello! Oh, certo, sarebbe stato anche bello avere tanti fratelli!
Ma il suo cuore gli sussurrava che non poteva essere loro fratello.
Quante volte li aveva ingannati? Piangeva miseria per vender più caro.
E speculava sul bisogno dei poveri. E mai la sua mano si apriva per donare.
No, lui non poteva essere fratello di quella povera gente che aveva sempre sfruttata, ingannata, tradita.
Eppure tutti gli camminavano a fianco.
Ed era giunto, con loro, davanti alla Grotta di Betlemme. Ora li vedeva entrare e
nessuno era a mani vuote, anche i poveri avevano qualcosa.
 E lui non aveva niente, lui che era ricco.
Arrivò alla grotta insieme con gli altri; s'inginocchio insieme agli altri.
 - Signore, - esclamò - ho trattato male i miei fratelli. Perdonami.
E cominciò a piangere. Appoggiato a un albero, davanti alla grotta,
 il mercante continuò a piangere, e il suo cuore cambiò.
Alla prima luce dell'alba quelle lacrime splendettero come perle,
 in mezzo a due foglioline.
Era nato il vischio.



LA LEGGENDA DELLE PALLE DI NATALE 



Un artista di strada molto povero si trovava a Betlemme nei giorni
 seguenti alla nascita del Bambino Gesù.
Voleva andare a salutarlo ma non aveva nemmeno un dono da portargli.
Dopo qualche esitazione decise di recarsi comunque alla grotta e di andarlo a trovare.
Gli venne in mente un'idea: fece quello che gli riusciva meglio,
il giocoliere, e fece ridere il piccolo bambino.
Da quel giorno per ricordarci delle risate di Gesù Bambino
 si appendono delle palline colorate all'albero di Natale.